CALZE A RETE: COME E PERCHE’

calze a rete

Le calze a rete sono tornate ed effettivamente non poteva essere diversamente visto il ritorno prepotente degli anni Ottanta. Che poi a guardar bene, le calze a rete hanno radici più lontane, negli anni Cinquanta quando dive come Sofia Loren le indossavano con garbo e grazia. Nella variante color carne.

Ecco, diciamo che ora le cose sono un po’ cambiate ma quello che conta è non scadere mai nel ridicolo o nel volgare. Ma per questo vi aiuto io, vostra adorata consulente di immagine di fiducia.

Potrebbe interessarvi anche:

SEXY MA NON VOLGARI: GUIDA PER LOOK SENSUALI MA CON STILE

CALZE A RETE: MODA 2.0

Le calze a rete si mettono con la gonna, corta ma non aderente. Meglio una forma ad A oppure una gonna in pelle ma mai effetto seconda di pelle. E l’unico colore ammesso è il nero. Variabile invece la grandezza dei buchi, su quello avete libero arbitrio stilistico. Sicuramente è una moda adatta a chi non soffre il freddo perché certo le calze a rete non sono coprenti. Potete mettere i collant color carne sotto? Si ma che siano invisibili agli occhi, altrimenti lasciate perdere e optate per i collant classici.

calze a rete

calze a rete

calze a rete

calze a rete

Potrebbe interessarvi anche:

COLLANT: 5 CONSIGLI PER INDOSSARLI

Se siete in una fascia di età compresa tra i venti e i quaranta, potete anche osare di indossare le calze a rete sotto i jeans strappati. Non mi sento di dire che sopra i quaranta non sia proprio concesso ma credo che c’è un’età per ogni cosa. A buon intenditor poche parole.

calze a rete

calze a rete

Oppure prendete dei calzini in rete. E indossateli con le scarpe, aperte o chiuse, a seconda della vostra resistenza al freddo. Certo è che sono davvero stilose e se sapete di dover stare in posti chiusi, io vi consiglio di provare. Potrebbe essere anche un primo approccio se non avete mai avuto una relazione con le calze a rete.

calze a rete

calze a rete

CALZE A RETE: QUANDO EVITARLE

Penso che dobbiate lasciar perdere questa tendenza se sapete di tendere ad un abbigliamento aggressivo o comunque molto (troppo sexy). Stessa cosa se avete cani o gatti o qualunque animali possa arrampicarsi sulle vostre gambe. Bucate si, rotte anche no!

Hai letto questo articolo e hai subito pensato che tanto tu  non lo puoi mettere e che ti starebbero male come il novanta per cento delle cose? Allora mia cara compila il modulo e verrai ricontatta per una chiacchierata conoscitiva gratuita sul mondo della consulenza di immagine. Cosa aspetti?

consulente di immagine

Trentenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, lei comprava vestiti per le sue Barbie. Amante del rosso, ne ha fatto il suo stile di vita. Senza rossetto si sente nuda, ama alla follia la sua carlina Dora ed è un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il suo motto è Eat, Wear, Love.