COME TROVARE IL PROPRIO STILE IN 5 MOSSE + 1

come trovare il proprio stile

Come trovare il proprio stile. Questa frase è la costante del mio lavoro di Consulente di Immagine perché ogni cliente che si rivolge a me, lo fa  per trovare il proprio stile. E per ognuno di loro c’è un lavoro diverso da fare ma ci sono dei passi comuni che ho deciso di svelarvi.

COME TROVARE IL PROPRIO STILE

Come trovare il proprio stile? Sicuramente partendo dal vostro fisico. Solo quando avrete capito le proporzioni, la proporzione tra buste e gambe, i punti di forza, quelli deboli, la forma del vostro viso, la lunghezza del collo … ops, ecco, divento sempre una chiacchierona quando si tratta del mio lavoro. Insomma, prima di tutto dovete capire come vestire il vostro fisico per valorizzarlo. È facile? Con l’aiuto di una professionista si, leggendo articoli qua e la vi fate solo un’idea e le idee in questo caso non bastano.

come trovare il proprio stile

Il colore ha la sua importanza. Perché i colori giusti accostati vicino al viso lo illuminano, gli danno risalto e fanno apparire le labbra più colorate. Come si capisce quali sono i colori giusti? Analizzando il vostro incarnato, i vostri occhi e il colore dei capelli. Ma il giusto contrasto di colore è anche in grado di far sembrare il girovita più stretto, le gambe più magre e tanto altro ancora.

come trovare il proprio stile

come trovare il proprio stile

Dovete rendere il vostro guardaroba funzionale. Tutto deve essere in vista perché ciò che resta nascosto non lo indosserete mai. Devono esserci i famosi capi basici che vi permettono di creare abbinamenti in modo semplice (ma attenzione, sempre in linea con la vostra fisicità, perché ad esempio il dolcevita non è che sta bene proprio a tutte). Inutile tenere cose che non vi stanno più nella speranza di rientrarci. Deve esserci ordine cosi da permettervi di capire cosa c’è dentro.

come trovare il proprio stile

Come trovare il proprio stile e uscire dai soliti schemi? Fate una lista di ciò che vorreste indossare ma che per chissà quale motivo non comprate. Potrebbe essere uno stimolo per inserire capi nuovi nel vostro guardaroba e che vi caratterizzano. Ma non dimenticate l’importanza del punto uno perché ogni capo deve essere in armonia con il vostro fisico.

come trovare il proprio stile

Quindi, dopo aver capito qual è la forma del vostro fisico e come vestirla (magari con l’aiuto di una professionista), scoperto i colori amici (sempre con l’aiuto di una professionista), fatto ordine nell’armadio (anche qui io potrei comunque darvi una mano) e scritto la lista di cosa vorreste, riflettete sulle vostre giornate e sul vostro stile di vita. Che lavoro fate? Quante volte uscite? Perché il vostro stile deve essere funzionale anche alle vostre giornate. Inutile avere solo cose per andare in ufficio o solo per andare a ballare la sera, tanto per farvi capire.

come trovare il proprio stile

Come trovare il proprio stile? Sicuramente grazie ad una Consulenza di Immagine che ti guiderà allo scoperta del tuo fisico, dei colori o di un armadio funzionale ! Scopri di più compilando il modulo!

Trentasettenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, io compravo vestiti per le mie Barbie. Amante del rosso, ne ho fatto il mio stile di vita. Senza rossetto mi sento nuda, amo alla follia la mia carlina Dora e sono un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il mio motto è Eat, Wear, Love.