GONNA PLISSETTATA: I CONSIGLI DELLA CONSULENTE DI IMMAGINE

gonna plissettata

La gonna plissettata, o gonna a pieghe, piace a molte solo che … solo che poi non sapete come abbinarla, con che scarpe metterla e poi la provate e vi vedete … grasse! Ma come è possibile se indosso alle altre vi piace da morire?

Leggete i consigli della vostra consulente di immagine e troverete risposta.

GONNA PLISSETTATA: ISTRUZIONI D’USO

Se è la prima volta che vi approcciate alla gonna plissettata allora meglio che vi mettiate l’anima in pace: si, vi fa percepire più grosse. E’ normale perché è un tessuto a pieghe e quindi regala volume se però seguite qualche semplice accorgimento, questo brutto effetto sparirà e voi finalmente vi convincerete che si, potete indossarla!

Prima di tutto meglio un modello lungo fino ai piedi che vi rende tutto più semplice. Più facile da indossare, sfina perché lungo e poi la questione scarpe diventa molto più semplice perché non bisogna lavorare per allungare la gamba. Un colore scuro sarebbe anche la scelta più ovvia perché lo scuro si sa, aiuta a percepirvi più snelle. Eh si, la gonna plissé potete metterla anche se siete curvy, ma dovete essere le più attente nella scelta del modello giusto.

gonna plissettata

I modelli di gonna plissettata più venduti, cioè nella distribuzione low cost, solitamente hanno un elastico in vita che genera panico e confusione. Innanzitutto non mettetelo a vita bassa, vi prego, e poi il trucco sta nello sblusare leggermente la maglia (perché lo sapete che la maglia va dentro, vero?) cosi da coprirlo leggermente. E se poi la t-shirt è dello stesso colore dell’elastico … ma basta, vi sto svelando davvero troppo!

gonna plissettata

gonna plissettata

Vuoi imparare a vestire il tuo fisico per sentirti sempre a posto con te stessa? Creare outfit sempre nuovi e che ti fanno vedere bellissima? Scopri il mio Corso di Self Styling via Skype!

Ma l’accortezza sta anche nel tessuto che scegliete perché se ne prendete uno rigido, eccolo li l’effetto allargante. Cosi come l’ampiezza delle pieghe che non deve mai essere eccessiva perché più sono ampie più allargano.

Ricapitolando quindi ecco su cosa dovete concentrarvi quando la provate:

  • Lunghezza
  • Colore
  • Tessuto
  • Ampiezza pieghe

Credetemi quando vi dico che tutto sta nel superare l’impatto iniziale. È un capo nuovo, diverso dal solito e quindi come tale, vi da insicurezza. Ma dovete essere coraggiose e vedrete che la gonna plissettata vi darà grandi soddisfazioni.

gonna plissettata

E poi si, potrete accorciare l’orlo, cambiare colore e sbizzarrirvi. Ma datevi tempo e coraggio, sono sicura non mi deluderete.

gonna plissettata

gonna plissettata

gonna plissettata

Sei stufa di non sapere mai cosa mettere e non riuscire ad abbinare i vestiti tra loro? Regalati una consulenza fisico e styling via Skype ad un prezzo speciale!

Trentasettenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, io compravo vestiti per le mie Barbie. Amante del rosso, ne ho fatto il mio stile di vita. Senza rossetto mi sento nuda, amo alla follia la mia carlina Dora e sono un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il mio motto è Eat, Wear, Love.