LOOK PER DONNE MAGRE: COSA SI E COSA NO

look per donne magre

Ok lo so che può sembrare strano che voglia parlare di look per donne magre, che tanto che problemi avranno mai le donne magre che si possono mettere tutto senza troppe ansie. Eppure credetemi, anche un fisico molto asciutto ha i suoi problemi e non sono pochi. Quindi sentitevi meno sole e unitevi, perché in quanto a paturnie e difficoltà nel vestirsi, le donne sono tutte simili a prescindere la peso che indica la bilancia.

LOOK PER DONNE MAGRE: COME EVITARE L’EFFETTO GRISSINO

Ci sono regole base per creare look per donne magre che se seguite e mixate sapientemente, vi faranno apparire bellissime e con qualche etto in più (scrivere questa cosa mi provoca sempre un senso di stordimento, date le lotte decennali per quel grammo che proprio non andava giù!).

TESSUTI

Diciamo che voi donne magre, potete indossare con nonchalance la maggior parte di quei tessuti, che noi comuni mortali sogniamo o dobbiamo mettere con tantissima attenzione. Perciò via libera a tutti i tessuti corposi come ad esempio il nido d’ape, la lana intrecciata, il plissé, il pizzo con lavorazione ottocentesca e tutto ciò che sbrilluccica. Insomma, dovete aggiungere e mai togliere.

look per donne magre

Potrebbe interessarvi anche:

MAGLIA IN PIZZO: 4 STILI PER INDOSSARLA

FANTASIA

Nel senso che più sono esuberanti, colorate e grandiose, più sono indicate per voi. Questo perché le fantasie aiutano a dare maggiore volume e se gestite nel modo giusto sono delle grandissime alleate. In effetti per la vostra fisicità, i look in un unico colore sono sconsigliati proprio per il loro potere snellente. E diciamo che nel vostro caso non ce n’è proprio bisogno.

look per donne magre

COLORI

Che i colori scuri snelliscono ormai lo sanno anche le bambine di sei anni, pare che lo insegnino durante l’ora di educazione artistica. Perché certi concetti meglio impararli da subito. Quindi, voi donne magre per costituzione, evitateli come la peste. Fate invece vostri tutti i colori chiari, dal bianco al panna, passando per il rosa e il celeste, il beige e il grigio perla. I colori sono tantissimi, sono sicura avrete l’imbarazzo della scelta.

look per donne magre

SOVRAPPOSIZIONI

Il famoso concetto del vestirsi a cipolla è per voi una regola basica. Questo non significa dover indossare tre magliette e due pantaloni, sia ben chiaro! Non dimenticate di ammiccare un po’ alle tendenze di stagione, quindi cosa ne dite di un vestito sopra i pantaloni? Oppure una t-shirt bianca sotto un vestito troppo scollato che avete comprato ma che vi crea imbarazzo perché lascia intravedere troppo le scapole sporgenti.

look per donne magre

bb436ccfed3ffb3b69e7e20f366245b0

Potrebbe interessarvi anche:

VESTITO CON I PANTALONI

NO ADERENZE

Il ragionamento è semplice: siete magre quindi convinte di poter indossare aderenze come se non ci fosse un domani. Diciamo che c’è qualche falla nel sistema stilistico. Se siete molto magre, mettere capi di abbigliamento troppo aderenti, non farà altro che mettere in evidenza la vostra magrezza. Ecco perché dovete lavorare bene sui volumi di quello che indossate, ricordando che l’equilibrio è alla base dello stile. Quindi non vi sto suggerendo di indossare sacchi patate dove sembra che ci siate cadute dentro, ma delle forme leggermente più morbide che addolciscano il vostro fisico molto lineare.

Ultima annotazione: dovete essere brave ad aggirare le regole. Vi siete innamorate di quel vestito dal tessuto poco corposo? Bene, indossatelo con una giacca che vi dia quel volume che non ha l’abito. Non potete fare a meno del nero? Una maglia con la lavorazione a nido d’ape supplirà all’effetto snellente del colore. E cosi via.

look per donne magre

E se ti dicessi che con una Consulenza di Immagine via Skype scopriresti ancora di più e soprattutto tanti consigli su misura per te cosi da non vederti più cosi magra allo specchio? Scopri di più compilando il modulo, ti contatterò per una chiacchierata conoscitiva gratuita. La tua Nuova Immagine ti aspetta!

consulente di immagine

Trentenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, lei comprava vestiti per le sue Barbie. Amante del rosso, ne ha fatto il suo stile di vita. Senza rossetto si sente nuda, ama alla follia la sua carlina Dora ed è un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il suo motto è Eat, Wear, Love.