NON HO NULLA DA METTERE! MA SIETE SICURE?

non ho nulla da mettere

Non ho nulla da mettere. Se avessi un euro per ogni volta che ho sentito ( e ho pronunciato) questa frase, sicuramente starei scrivendo questo articolo da un attico con vista Parco Sempione mentre Ambrogio mi sta preparando un Cosmopolitan. Ah, quanto è dura la vita invece!

Perché non ho nulla da mettere è la frase che le donne pronunciano più spesso dopo sono gonfia. Eppure la dicono fissando armadi stracolmi che farebbero invidia alla boutique di paese. Ma perché questo succede?

NON HO NULLA DA METTERE: LA BUGIA CHE TUTTE DICIAMO

Dietro quel non ho nulla da mettere, si nasconde un mondo che solo io, che sono donna e consulente di immagine posso comprendere. Perché non è solo una frase, è una richiesta di aiuto, un momento di sconforto, un attimo di nervoso omicida ma anche il risultato di una serie di errori. Andiamo a vedere quali.

Prima di tutto il non ho nulla da mettere nasce se avete davanti un armadio dove all’interno sembra scoppiata una bomba. Abiti ammassati che fate fatica a riconoscere, borse nascoste da scatole di scarpe e scatole di accessori che collezionate come Belen colleziona selfie su Instagram. Allora ragazze, qui c’è da fare un po’ di ordine, nel vero senso della parola. Se non riuscite a vedere chiaramente cosa c’è dentro l’armadio, finirete con l’indossare sempre le solite tre cose. Un guardaroba ordinato invece, vi farà vedere tutto più chiaramente. E non dite che non avete abbastanza spazio, perché questo significa che accumulate davvero troppo e forse è il caso di dare una ripulita.

non ho nulla da mettere

Potrebbe aiutarvi anche:

COME RIORGANIZZARE L’ARMADIO

Non ho nulla da mettere! E davanti a voi una distesa di capi neri che l’armadio di Mercoledi Addams in confronto è un’esplosione di primavera e gioia. Qui il problema è che dieci vestiti tutti neri, anche se di forma diversa, vi sembreranno tutti uguali. Cosi per i pantaloni e i cappotti. Provate ad inserire del colore, se non vi sentite troppo coraggiose va bene anche il grigio, ma uscite dal tunnel del nero.

non ho nulla da mettere

Anche comprare sempre le stesse cose vi porterà a dire che non avete nulla da mettere. E più che non ho nulla da mettere, in questo caso il problema è che vi sembra di indossare sempre le stesse cose. Perciò in quei giorni in cui vi sentirete particolarmente creative, vi ritroverete un armadio che vi rimanda i soliti jeans skinny, il maglione e il piumino. Spaziate, comprate capi diversi dal solito e di colpo il vostro armadio vi sembrerà il paese dei balocchi.

non ho nulla da mettere

Potrebbe aiutarvi anche:

PRIMAVERA: I CAPI SU CUI PUNTARE

E se un giorno vi dedicaste a sperimentare nuovi abbinamenti? Aprite l’armadio, guardate cosa c’è dentro, tirate fuori e ispirandovi ai giornali, Pinterest e Instagram, date il via alla vostra creatività. E se alcuni outfit vi piacciono particolarmente, scattatevi  una foto, perché credetemi, la capacità di dimenticarlo sarà altissima.

non ho nulla da mettere

Hai voglia di:

  • fare shopping nel tuo armadio?
  • fare nuovi abbinamenti con tutto quello che hai?
  • indossare quei capi che sono nell’armadio da mesi?

Allora compila il modulo per avere informazioni sul servizio armadio che ora raggiunge tutta Italia grazie a Skype! Forza, cosa aspetti? La chiacchierata conoscitiva è gratuita!

consulente di immagine

Trentenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, lei comprava vestiti per le sue Barbie. Amante del rosso, ne ha fatto il suo stile di vita. Senza rossetto si sente nuda, ama alla follia la sua carlina Dora ed è un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il suo motto è Eat, Wear, Love.