PANTALONI AL POLPACCIO: CHE SCARPE METTERE?

pantaloni al polpaccio

I pantaloni al polpaccio, o meglio conosciuti come culottes, vi stanno perseguitando ormai da un paio di anni. Vi piacciono tantissimo, li guardate, li comprate e poi li lasciate appesi nell’armadio perché non sapete come abbinarli e soprattutto, con quali scarpe metterli.

Perché i pantaloni al polpaccio sono ampi, diversi dai soliti pantaloni ma soprattutto hanno quella lunghezza che aiuto, accorcia le gambe!

PANTALONI AL POLPACCIO: LE SCARPE GIUSTE

Vi dirò subito che i pantaloni al polpaccio vanno bene con tantissime scarpe. Gli stivaletti, gli stivali, le scarpe da ginnastica, le stringate, i mocassini, le slipper, le décolleté. Devo continuare? Ecco, avrete capito che il vero problema non è  con quali scarpe mettere i pantaloni al polpaccio ma piuttosto, che modello accorcia meno la gamba.

pantaloni al polpaccio

Potreste approfondire leggendo anche:

MOCASSINI DONNA: ISTRUZIONI PER L’USO

COME ABBINARE LE SLIPPERS CON STILE

Perciò, individuato il vero problema andiamo a trovare la soluzione grazie ai consigli della vostra Consulente di Immagine!

Certo, se siete alte e dotate di gambe lunghissime, diciamo che la scelta delle scarpe da mettere con i pantaloni al polpaccio è un non problema. Alla fine potete davvero scegliere quelle che volete, in base al vostro stile e alla giornata che vi aspetta.

pantaloni al polpaccio

pantaloni al polpaccio

Ma se siete #diversamenteAlte, allora bisogna fare molta attenzione e scegliere le scarpe che penalizzano meno. Ergo, che non tolgano centimetri preziosi visto che già i pantaloni al polpaccio ci mettono del loro. Perciò ecco come sopravvivere, scegliendo le scarpe giuste.

Le décolleté, anche se con un tacco medio, sono la soluzione migliore perché lasciando in vista una parte di gamba e collo del piede, allungano la gamba. Poi certo, il tacco darà il suo supporto, ma ripeto, non deve essere per forza alto.

pantaloni al polpaccio

pantaloni al polpaccio

Ma se volete delle scarpe che tengano il piede al caldo, allora gli stivaletti alla caviglia sono il modello perfetto. Per non accorciare troppo la gamba avete due strade: o fate in modo che il pantalone ci cada quasi sopra oppure indossate scarpe, collant e pantaloni dello stesso colore.

pantaloni al polpaccio

pantaloni al polpaccio

pantaloni al polpaccio

pantaloni al polpaccio

Anche gli stivali, soprattutto i modelli a calza che restano ben aderenti alle gambe vanno benissimo e fa nulla se vanno a finire sotto i pantaloni. Certo, anche qui il trucco del monocolore aiuta.

pantaloni al polpaccio

Ora che avete le idee un po’ più chiare,  correte a prendere i vostri pantaloni al polpaccio dall’armadio e indossateli! Che cosi la smettete di dire che siete sempre vestite nello stesso modo.

Non hai un tuo stile definito e vorresti tanto trovarlo? Cerchi quei giusti tocchi glamour che ti rendano unica? Regalati una Consulenza di Immagine via Skype o WhatsApp. Scopri di più compilando il modulo!

Trentenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, io compravo vestiti per le mie Barbie. Amante del rosso, ne ho fatto il mio stile di vita. Senza rossetto mi sento nuda, amo alla follia la mia carlina Dora e sono un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il mio motto è Eat, Wear, Love.