PIED DE POULE: LE ZAMPE DI GALLINA CHE HANNO STILE

pied de poule

Il pied de poule è quel tessuto bianco e nero che ricorda le impronte delle zampe di gallina e che è stato consacrato nel mondo della moda da Christian Dior tra la fine degli anni quaranta ed i primi anni cinquanta. Pattern chic per antonomasia ha cavalcato diverse passerelle nel corso degli anni ed è stato anche proposto in varianti di colore diverso rispetto al classico bianco e nero. Ma alla fine è sempre la tradizione che vince.

PIED DE POULE: COME ABBINARLO

Ci sono fantasie che se abbinate a colori forti danno il meglio di se è poi c’è il pied de poule che invece ama il basso impatto cromatico. I colori ideali per abbinarlo? Il bianco, il nero e il grigio. E no tranquille, non è noioso ma solo la collaudata regola che al tanto si deve sempre accostare il poco. Vi do però un suggerimento per rimanere in tema anni Ottanta, dato che sarà la grande tendenza di questa stagione: provate ad abbinarlo al blu Klein!

Cosa consigliano gli stilisti? Di accostare tra loro diverse grandezze di questo tessuto.

Potrebbe interessarvi anche:

TENDENZE AUTUNNO INVERNO 2016

PIED DE POULE: SU CHE CAPI PUNTARE?

Un cappotto o una giacca se è una fantasia che non volete nascondere o se non riuscite a prescindere dai look total black. Perché ok che il nero è nero ma dare comunque un tocco di colore non farà di certo male ai vostri look. Oppure se siete minute e #diversamenteAlte cosi da non passare mai inosservate.

Potrebbe interessarvi anche:

BLACK IL B(L)ACK

pied de poule

pied de poule

I pantaloni sono sempre un grande classico e lo street style ci fa notare quanto una fantasia classica come il pied de poule possa essere affascinante anche con una paio di scarpe da ginnastica. La contaminazione è alla base di uno stile che si fa notare. Non dimenticatelo mai.

pied de poule

pied de poule

Il tailleur sta perdendo un po’ del suo appeal modaiolo e spesso gli preferite uno spezzato. Le ultime passerelle però hanno dettato una tendenza che farà risorgere dalle ceneri il tailleur: se completo deve essere allora che abbia una fantasia interessante. Il pied de poule vi dici niente?

pied de poule

pied de poule

Per chi invece ha un rapporto scostante con le fantasie, consiglio di puntare sugli accessori: sciarpe, scarpe o borse. Non temete, anche a piccole dosi il pied de poule da molte soddisfazioni.

pied de poule

pied de poule

Leggendo questo articolo hai pensato “caspita mi piacerebbe indossarlo ma tanto poi non riesco quindi meglio di no?”. Allora è arrivato il momento di regalarti una Consulenza di Immagine via Skype. Perché puoi dire no ai carboidrati, alla cioccolata ma mai ad un nuovo vestito. Compila il modulo e sarai ricontatta per una chiacchierata conoscitiva gratuita!

consulente di immagine

Trentenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, lei comprava vestiti per le sue Barbie. Amante del rosso, ne ha fatto il suo stile di vita. Senza rossetto si sente nuda, ama alla follia la sua carlina Dora ed è un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il suo motto è Eat, Wear, Love.