SEGUIRE LA MODA: QUANDO SI ESAGERA

seguire la moda

Seguire la moda ormai è un’ossessione. Ci sono le fashion blogger, le influencer, chi si scatta foto e le pubblica sui social definendosi personaggio pubblico. Poi le riviste, gli stilisti e la moda che vuole somigliare sempre di più all’arte. Ma quella astratta.

Perché bisogna essere al passo con i tempi ma sempre sul tacco dodici, non si può sbagliare un outfit e nemmeno un hashtag. E per seguire la moda (e il numero più alto di like) alcune persone sono disposte ad indossare di tutto. Ma non sarebbe il caso di fermarsi un attimo a riflettere?

SEGUIRE LA MODA: FERMATEVI E PENSATE

Seguire la moda è una passione perché la moda è passione, su questo penso saremo tutte d’accordo. Ma ci sono dei limiti che non vanno superati, come ogni passione. Come ogni moda.

Partiamo per esempio dal concetto di oversized, che starebbe per un capo che deve vestire leggermente fuori taglia. Insomma, i classici capi che un tempo venivano definiti comodi. Poi però succede che il concetto viene preso ed elevato al cubo da tutte quelle pseudo influencer, con risultati davvero raccapriccianti. Perché sarò anche pignola e rompi scatole, ma comunque un capo non deve sembrare che sia caduto addosso dal cielo senza la possibilità di provarlo.

seguire la moda

seguire la moda

Seguire la moda per molte invece significa indossare tutti i trend di stagione, senza lasciarsene scappare nemmeno uno. Mi ricordano tanto mia nonna, che quando usciva di casa metteva tutto l’oro che aveva addosso perché cosi non potevano rubarglielo mentre lei non c’era. State calme, respirate, si dice in giro che less is more. Ecco, magari usate questa frase per il vostro prossimo tatuaggio, in un punto dove possiate vederlo tutti i giorni.

seguire la moda

seguire la moda

Seguire la moda ed esasperare il mix and match, altra pratica molto diffusa dalle accalappiatrici di scatti durante le varie fashion week. Che sarebbe la creatività con cui si accostano le fantasie o i colori o i tessuti. Per carità, sono io la prima a spronarvi ad essere creative ma seguendo sempre il buon senso e il buon gusto. C’è il concetto di armonia che non dovrebbe mai essere perso di vista. Ma anche quello per cui la vera eleganza non è fatta dall’esagerazione ma da un gusto sopraffino.

Potreste approfondire leggendo anche:

OLIVIA PALERMO

EMMANUELLE ALT

seguire la moda

seguire la moda

seguire la moda

Hai voglia di seguire la moda ma senza esagerare e sempre in armonia con il tuo fisico? Regalati una consulenza fisico e styling via Skype o WhatsApp ad un prezzo speciale. Compila il modulo!

Trentasettenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, io compravo vestiti per le mie Barbie. Amante del rosso, ne ho fatto il mio stile di vita. Senza rossetto mi sento nuda, amo alla follia la mia carlina Dora e sono un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il mio motto è Eat, Wear, Love.