SHORTS DI JEANS: COME ABBINARLI AD OGNI ETA’

Quando si parla di shorts di jeans gli animi si infiammano. Perché c’è chi li mette davvero troppo corti, chi li ritiene un capo da spiaggia e chi li odia perché stanno bene solo alle ventenni. Insomma, un argomento che divide e fa discutere perciò non potevo esimermi dall’affrontarlo.

Chi mi segue da un po’ sa che più che una questione anagrafica, io faccio dello stile una questione di buongusto ma soprattutto di buon senso. E con lo stesso spirito affronterò il tema degli shorts di jeans.

Potreste approfondire leggendo anche:

LO STILE DOPO I CINQUANTA

SHORTS DI JEANS: LA RICETTA DEL GIUSTO EQUILIBRIO

Gli shorts di jeans, come ogni capo che scopre molti centimetri di pelle, merita un’accurata analisi allo specchio. Le domande che dovete porvi sono:

  • Sono accuratamente depilata? Se la risposta è si allora passate alla successiva altrimenti prendete appuntamento dall’estetista.
  • Ho delle belle gambe? Dove belle non significa perfette e lunghe e abbronzate. Prima di tutto devono piacervi altrimenti esporle vi creerà solo imbarazzo. Come belle si intende che siano proporzionate al vostro fisico, leggermente toniche (insomma facciamo che non ballino troppo come un creme caramel) e senza troppe imperfezioni. E per imperfezioni intendo capillari esposti e ritenzione idrica troppo accentuata. Perché è vero che tutte abbiamo la cellulite ma sono dell’idea che dove si può evitare di mostrarla, meglio farlo. Al mare fregatevene, siamo donne, non aliene!
  • La lunghezza degli shorts di jeans è giusta? Non deve vedersi il sedere, so che tutte lo sapete ma meglio non lasciare nulla di intentato. Vi svelo un trucco: se siete donne tutte curve, meglio che arrivino dove la coscia inizia ad assottigliarsi. Ma soprattutto che il modello sia leggermente largo, le vostre gambe sembreranno subito più sottili!

shorts di jeans

 

SHORTS DI JEANS: COME ABBINARLI

Per uno stile boho chic optate per una blusa morbida senza bottoni e dei sandali bassi magari color cuoio. Dato che la blusa morbida è di natura ampia, per bilanciare scegliete degli shorts di jeans che seguano la linea della vostra gamba e che non siano troppo lunghi.

shorts di jeans

Via libera anche alle semplici t-shirt che abbinerete a dei sandali mule o comunque delle scarpe con il tacco o con un dettaglio prezioso, come i sandali gioello. La semplicità della t-shirt va infatti bilanciata con qualcosa che attiri gli sguardi.

shorts di jeans

shorts di jeans

Potreste approfondire leggendo anche:

MULE: COME ABBINARLE

E per chi non ha più vent’anni ma nemmeno trenta? La regola per look con gli shorts a prova di stile è saper mixare equilibrio e buon gusto. Perciò allungate leggermente l’orlo e magari alzate la vita. Indossateli con una camicia, una piccolo borsa a mano e dei sandali o delle décolleté. Sarete meravigliose e nessuno potrà dirvi che avete indossato qualcosa che non fa al caso vostro.

shorts di jeans

shorts di jeans

Per le piccoline di statura invece, il gemellaggio è con i modelli leggermente più corti e le scarpe color nude. Se proprio non volete scoprire troppo le gambe, allora assolutamente a vita alta che oltretutto è uno dei trend di questa stagione.

Potreste approfondire leggendo anche:

SCARPE NUDE

Con l’avanzare dell’età il tuo stile è entrato in crisi e a forza di dire no a molti capi, indossi sempre le solite cose? Bene,  è arrivato il momento di regalarti una Consulenza di Immagine via Skype e ritrovare la gioia di vestirti!

consulente di immagine

Trentenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, lei comprava vestiti per le sue Barbie. Amante del rosso, ne ha fatto il suo stile di vita. Senza rossetto si sente nuda, ama alla follia la sua carlina Dora ed è un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il suo motto è Eat, Wear, Love.