SHORTS: TOGLIETEVI OGNI DUBBIO SUI PANTALONCINI

shorts

Estate uguale shorts. Perfetti per il tempo libero, le vacanze, la spiaggia. Certo, non sono adatti a tutte le occasioni (che non si mettono per andare in ufficio lo sapete, vero?) ma consiglio sempre alle mie clienti di averne almeno un paio nell’armadio. Anche perché dopo aver fatto la consulenza, sanno qual è il modello migliore per esaltare il loro fisico.

Ho scritto questo articolo per dare riposta a tutte quelle domande che negli anni mi hanno fatto le mie clienti e che immagino siano un po’ anche i vostri dubbi.

SHORTS: LE RISPOSTE DELLA CONSULENTE DI IMMAGINE

Stanno bene solo a chi è magra? Allora, partiamo da un presupposto, che la lunghezza migliore per tutte le donne al mondo è il ginocchio, punto in cui la gamba si assottiglia. Certo, non si può parlare di una lunghezza cosi per gli shorts che altrimenti è subito effetto Fantozzi. Perciò mettetevi l’anima in pace perché gli shorts arrivano proprio nel punto in cui la gamba per natura è più grossa e cioè la coscia, è normale quindi percepirvi più morbide.

Detto questo, più siete morbide, più fate scendere l’orlo al limite del possibile, facendoli comunque restare degli shorts e non dei bermuda. E il modello deve avere la gamba ampia.

Stanno bene solo a chi è alta? Assolutamente no! Gli shorts stanno bene a tutte le altezze senza esclusioni. Certo alcune accortezze aiutano sempre, come per esempio l’altezza della vita o semplicemente scegliere la scarpa la giusta che non significa per forza tacco. Ci sono infiniti modi per slanciare le gambe anche senza indossare tacchi vertiginosi. Vi stupirò anzi, dicendovi che è possibile mettere i pantaloncini con le sneakers anche se siete piccoline di statura, basta lavorare bene sulle proporzioni.

shorts

shorts

Scopri il mio Corso di Self Styling via Skype per scoprire tutti i trucchi per vestire al meglio il tuo fisico!

Stanno bene solo a chi è giovane? Come dico sempre alle mie clienti che ormai hanno superato i cinquanta, si può indossare quasi tutto basta saper trovare la giusta combinazione. Magari acquistando degli shorts di lino, tessuto di charme per eccellenza, e abbinarlo ad una semplice t-shirt. Non mi dispiace neppure la versione completo se devo essere sincera, la trovo molto di classe (per tutte le età).

shorts

shorts

Bisogna avere belle gambe? Io penso che una donna debba sempre valorizzare i suoi punti di forza e mettere in secondo piano quelli più deboli.  Perciò non vi mentirò perché non amo farlo: se le gambe hanno una forte cellulite, quindi dal terzo grado in poi, o delle vene varicose ecco, io consiglierei di indossare qualcos’altro. Perché la cellulite ce l’abbiamo tutte, questo sia ben chiaro, ma quando è molto visibile purtroppo è un inestetismo antipatico e che io non mostrerei. Vi direi piuttosto di valorizzare un altro punto del vostro corpo.

shorts

E ora vi prego non insorgete perché la prima risposta che ricevo quando parlo di pantaloncini con le donne è: ho la cellulite figurati se li metto. E perché ripeto, sono la prima a dire che qualche volta bisogna fregarsene ma comunque senza mai penalizzarvi troppo.

shorts

shorts

Vuoi imparare a vestire il tuo corpo e smetterla di vederti anonima? Regalati uno dei miei servizi via Skype ad un prezzo speciale!

Trentasettenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, io compravo vestiti per le mie Barbie. Amante del rosso, ne ho fatto il mio stile di vita. Senza rossetto mi sento nuda, amo alla follia la mia carlina Dora e sono un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il mio motto è Eat, Wear, Love.