ZAINO: FASHION E COMODO

zaino

Mi capita spesso di consigliare lo zaino durante le sessioni via Skype dedicate allo stile. Perché permette di avere le mani libere, di bilanciare il peso su entrambe le spalle, si adatta ad ogni fisicità e poi è fashion. Dovete infatti dimenticare la concezione di zaino fuori moda e vecchio. Perché si è rifatto la livrea, sfila sulle passerelle e aspetta solo di essere indossato.

Io non posso più vivere senza. Sono sicura che dopo questo articolo sarà cosi anche per voi.

ZAINO: CONSIGLI DELLA CONSULENTE DI IMMAGINE

Non compratelo troppo grande. Questo è il primo e più importante consiglio che vi do perché quando si parla di zaino si ha la tendenza ad acquistarlo enorme, in ricordo dell’ Invicta e delle mattinate passate tra i banchi di scuola. Una zaino troppo grande sarà dispersivo per cercarci qualcosa dentro e poi potreste usarlo solo di giorno. Dimensioni più contenute lo renderanno più versatile e a prova di mazzo di chiavi.

zaino

Deve avere almeno una tasca esterna e una interna. Se ne ha di più ancora meglio. Cosi potreste sistemare meglio le vostre cose e tenere a portato di mano quelle cose che prendete più spesso come ad esempio il cellulare.

zaino

Non dovete per forza portarlo sulle spalle. Per un piglio più da street style, potete tenerlo in mano (si lo so, non ha molto senso dato che è uno zaino ma quante cose nello stile sembrano senza senso eppure un senso ce l’hanno?) o su una sola spalla.

zaino

zaino

zaino

Se non ne avete mai avuto uno e volete capire se può essere  nelle vostre corde, compratelo di piccole/medie dimensioni, di un pellame semplice (perfetta anche l’ecopelle) e con le bretelle sottili. Non investiteci troppo denaro, se ve ne innamorerete avrete tutto il tempo per comprarne degli altri.

Vuoi scoprire tutti i segreti per uno stile a prova di invidia? Iscriviti al mio corso di Self Styling via Skype e diventa un’esperta nel creare look sempre attuali. Compila il modulo per scoprire di più!

Trentenne, milanese, portatrice sana di difetti e curve. Consulente di Immagine dalla nascita, mentre le coetanee leggevano Cioè, io compravo vestiti per le mie Barbie. Amante del rosso, ne ho fatto il mio stile di vita. Senza rossetto mi sento nuda, amo alla follia la mia carlina Dora e sono un’accumulatrice seriale di riviste di moda. Il mio motto è Eat, Wear, Love.